L'olio e i semi di canapa, ricchi di proteine di alta qualità e acidi grassi essenziali Omega-3 e Omega-6

Olio e semi di canapa: proprietà e utilizzi

In questo articolo parliamo delle tante proprietà della canapa e dei suoi derivati, cioè olio e semi di canapa: ricchi di proteine di alta qualità e acidi grassi essenziali Omega-3 e Omega-6.

La canapa è conosciuta e apprezzata da millenni, molti sono stati i suoi utilizzi, da quello tessile a quello terapeutico.

 


Oggi, dopo anni di oblio, l’uso alimentare della canapa ritorna d’interesse nella comunità scientifica.

La canapa è infatti ricca di proteine e acidi grassi Omega-3 e Omega-6.

 

Molti sono infatti le proprietà benefiche dei semi di canapa e dei derivati come l’olio e la farina.

"Nessun alimento può essere paragonato alla canapa per il valore nutritivo. Mezzo chilo di semi di canapa fornisce tutte le proteine, gli acidi grassi essenziali e la fibra necessari alla vita umana per 2 settimane" dott. Udo Erasmus da Fats that heal, fats that kill, 1993.

 

In questo articolo vedremo quali sono le caratteristiche che rendono veramente interessante l’uso alimentare dei semi di canapa e derivati, quali sono le proprietà benefiche apportate all’organismo e quindi perché possiamo definire la canapa un alimento nutraceutico.

Descrizione botanica della pianta di Canapa Sativa

La Canapa Sativa è una pianta con fiori appartenente alla famiglia delle Cannabiacee, di natura dioica, troviamo cioè la divisione in piante femmina e piante maschio.


Il fusto della pianta può raggiungere un’altezza che varia da 1 a 4 metri; le foglie sono picciolate e presentano 7 segmenti lanceolati, acuminati, seghettati e pelose.


I semi sono prodotti dai fiori femmina, costituiti da un frutto secco detto achenio, di color grigio-verde lungo 3-5 mm e largo 2-3 mm.

Breve storia

La Canapa era conosciuta già dalle civiltà greca e romana (1 secolo d.C), l’olio veniva usato per uso terapeutico interno ed esterno.


In Cina, le prime testimonianze dell’uso terapeutico dei semi di Canapa Sativa risalgono al XIV secolo d.C, venivano usati contro vomito, stitichezza, dolori mestruali e avvelenamento.


In Italia la canapa è stata utilizzata per millenni e per svariati utilizzi: vestiti, supporti per la scrittura, alimento e uso terapeutico.

La canapa italiana “Carmagnola” era considerata la migliore per uso tessile; negli anni ’50 l’Italia era il secondo produttore di canapa al mondo dopo l’URSS.


La canapa è ancora più produttiva rispetto al cotone, la fibra è più robusta e duratura.

Ma con il successo delle fibre sintetiche inizia il declino dell’uso della canapa a scopo tessile.


La canapa è caduta nell’oblio soprattutto a causa dell’uso come sostanza stupefacente e del conseguente divieto.

A causa di ciò purtroppo sono stati dimenticati i possibili usi anche in campo alimentare di questa pianta molto interessante.


A riguardo, è importante sapere che il principio attivo THC (delta-9-tetraidrocannabinolo) ad azione psicotropa si trova non in tutte le specie di Canapa Sativa, ma soprattutto che i semi non contengono assolutamente THC; il consumo di semi di canapa e loro derivati è assolutamente sicuro e non ci è pericolo di assumere THC.

Caratteristiche nutrizionali della Canapa

Come detto all’inizio dell’articolo, i semi di canapa e i loro derivati sono completi e bilanciati dal punto di vista nutrizionale, sono diverse le caratteristiche che ne fanno un alimento molto interessante.

 

In sintesi, ecco le principali caratteristiche:

  • Proteine, spettro completo degli aminoacidi essenziali
  • Acidi grassi polinsaturi essenziali (EFA)
  • Antiossidanti, buona fonte di antiossidanti come vitamina E, carotenoidi
  • Vitamine, B1, B2, B6
  • Minerali, con il consumo di semi di canapa e derivati apportiamo anche importanti minerali come calcio, ferro, potassio e fosforo.
  • Fosfolipidi, le lecitine importanti per l’integrità delle membrane cellulari, usati perché aiutano a scindere i grassi ingeriti e migliorano il loro utilizzo da parte del fegato.

 

Tabella: Valori nutrizionali semi di canapa

Proteine della canapa: spettro completo degli 8 aminoacidi essenziali

La canapa è un’eccezionale fonte di proteine vegetali.

La percentuale di proteine nei semi di canapa è di circa il 25%.

Le proteine contenute sono di alta qualità, apportano infatti tutti gli 8 aminoacidi essenziali per la sintesi proteica.


L’apporto di aminoacidi essenziali è molto importante per il nostro organismo, infatti sono gli aminoacidi che non vengono sintetizzati dall’organismo e devono quindi essere introdotti tramite l’alimentazione.


Seppur contenendo una minor quantità di proteine, la canapa contiene proteine di più alta qualità rispetto alla soia a cui mancano invece alcuni aminoacidi essenziali.


La canapa rappresenta un ottimo alimento da consumare anche insieme ad altre fonti di proteine vegetali, ad esempio per chi, seguendo un’alimentazione vegana, consuma già proteine vegetali come la soia e vuole apportare alla dieta un' altra ottima fonte di proteine, ad esempio gli sportivi.

Puoi condividere questa immagine nei Social come Facebook e Pinterest
Salva nel pc o condividi nei Social

Ottima fonte di acidi grassi essenziali, giusto equilibrio tra Omega-3 ed Omega-6

I semi di canapa sono un’ottima fonte di acidi grassi polinsaturi essenziali: Omega-3 (acido alpha linoleico), Omega-6 (acido linoleico), GLA (acido gamma linoleico).

Questi acidi grassi vengono definiti essenziali perché non vengono sintetizzati dal nostro organismo e devono essere quindi introdotti tramite la dieta.


È importante sottolineare che i semi di canapa contengono acidi grassi essenziali (EFA) nel rapporto ottimale di 3:1, come raccomandato dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità).


Oggi, l’alimentazione scorretta causa uno squilibrio di questo rapporto e lo porta a 13:1 ed anche 20:1.

Questo equilibrio tra Omega-6 ed Omega-3 è importante per prevenire e curare diverse patologie, tra le più diffuse come colesterolo alto, trigliceridi nel sangue, artrite reumatoide, diabete, psoriasi, eczema, sindrome premestruale e varie malattie autoimmuni.


Molte malattie comuni sono causate proprio dalla mancanza di acidi grassi essenziali e da uno squilibrio nel loro rapporto.


I semi di canapa sono poi una delle poche fonti di acido gamma linoleico (GLA), con una percentuale di circa 2-4%.

L’acido gamma linoleico ha un’azione antinfiammatoria, è importante per la regolazione del sistema ormonale e il ricambio dei lipidi; svolge inoltre un’importante azione nella sintesi delle prostaglandine, sostanze regolatrici delle attività di numerose ghiandole, muscoli e recettori nervosi.


Uno studio pubblicato dal Nutrition Journal dimostra che assumere 2,5 grammi di Omega-3 al (1 cucchiaino di olio di canapa) migliora il funzionamento dei neurotrasmettitori, la comunicazione tra le cellule del cervello e soprattutto aumenta la concentrazione.


Uno studio effettuato su comparazioni di diete seguite da diverse popolazioni ha evidenziato che il consumo di acidi grassi essenziali Omega-3 permette di rimuovere il colesterolo in eccesso e ridurre i livelli ematici di trigliceridi.


Un cambiamento nella dieta a favore di acidi grassi insaturi omega-3 e omega-6 e GLA di regola, in caso di elevati livelli di colesterolo nel sangue, abbassa il colesterolo “cattivo” LDL e mantenendo livelli desiderabili di HDL.


Una ricerca pubblicata da Psychosomatic Medicine evidenzia che i grassi omega-3 aiutano anche a mettere un freno al nervosismo.

Lo studio ha dimostrato che bassi livelli di questi grassi aumentano il rischio di soffrire di nevrosi.


Inoltre un apporto abbondante di omega-3 aumenta i livelli di serotonina e dopamina, i cosiddetti ormoni del buonumore.


La FAO/WHO (1994) raccomanda l’assunzione di acidi grassi polinsaturi, Omega-3 Omega-6 e GLA, in una proporzione ideale di 3:1.


Alcuni studi hanno associato l’uso di acidi grassi polinsaturi a miglioramenti dei sintomi nella sclerosi multipla, nei sintomi di neuropatie in pazienti affetti da diabete.

Ulteriori ricerche indicano che la somministrazione nella dieta di EFA, GLA e di altri PUFA omega-3 e omega-6 procuri miglioramenti nella cura di depressioni croniche, depressione post partum, problemi di concentrazione e psicosi schizofrenica.

 

In sintesi, ecco le funzioni svolte dagli acidi grassi polinsaturi essenziali:

 

  • produzione di energia, per la formazione delle membrane cellulari;
  • trasferimento dell’ossigeno dall’aria al sangue;
  • sintesi di emoglobina;
  •  funzione delle prostaglandine;
  • corretto equilibrio ormonale e per la produzione ormonale (ad esempio del testosterone)
  • ridotto rischio di infarto trombotico.

Aiutano a ridurre il rischio di arteriosclerosi e di altre malattie cardiovascolari.

La carenza di questi acidi produce astenia, pelle secca, deficit immunitario, ritardo della crescita, sterilità.

Uso dei semi di canapa e derivati in cucina

I semi di canapa hanno una consistenza simile a noccioline tritate, un sapore gradevole e un retrogusto nocciolato.

 

Sono diversi gli usi che se ne possono fare in cucina.

Possiamo scegliere di consumarli da soli come gustoso e salutare snack, oppure li possiamo aggiungere a prodotti da forno, insieme alle insalate, come condimento nella pasta insieme all’olio di canapa, nello yogurt.

 

La farina di canapa ha anch’essa un gusto che ricorda le nocciole, la possiamo usare insieme ad altre farine negli impasti di pane, dolci, crepes, crocchette, polpette, salse, pizze e infarinature in generale; la farina di canapa sostituisce il 15-20% delle altre farine.

 

Da ricordare che negli impasti si può diminuire la quantità di grassi, in quanto la farina di canapa contiene già una frazione grassa data dall’olio.


Infine, speriamo che questo articolo ti sia stato utile per conoscere e inserire nella dieta un alimento ricco di sostanze e proprietà benefiche per la salute.

Se ti va puoi condividere questo articolo con i tuoi amici sui Social network.

Da noi trovi  prodotti di canapa:

Biologici

Vegan Ok

No OGM

Olio spremuto a freddo per mantenere intatte tutte le caratteristiche nutrizionali

I consigli descritti nell'articolo vogliono essere solo consigli, attenersi sempre ad eventuali prescrizioni mediche.

Per ulteriori informazioni o dubbi puoi contattarci tramite il sito o la nostra pagina Facebook.


Ti è piaciuto questo articolo?


Condividilo con i tuoi amici



Ti potrebbero interessare

Scrivi commento

Commenti: 13
  • #1

    maggie (lunedì, 07 maggio 2018 10:13)

    Dear manager,

    Good day!

    We are a professional manufacturer of Chinese herbs in China.

    We specialize in this field for over 30 years and we are GMP certified factory.

    We offer Semi di canapa, Bacca di goji etc.

    Kindly visit our website: www.hdzyc.com.

    Any interest, pls feel free to contact me.

    Best Regards,

    Maggie

    您好:

    首先祝您生活愉快!

    很高兴知悉贵公司从事中药材行业。

    这里是河北华都药业有限公司---中药材、中药饮片供应商,来自中国最大药材交易中心之一河北省安国市。
    我们专业从事中草药30多年,并且是通过GMP认证的中药材生产加工企业。
    我们可以根据您的要求提供各种规格、各种包装、各种质量的中草药。
    希望有机会能与您合作。能为您服务我们感到很荣幸!

    更多关于我们的信息请登录我们的网站: www.hdzyc.com

    顺颂商祺

    Maggie

  • #2

    Andrea Tallo (mercoledì, 09 gennaio 2019 02:23)

    Sono molto grato a Rick Simpson. Mio padre che ha 67 anni è stato diagnosticato un cancro alla prostata il 25 maggio 2018 è stato dato due mesi di vita. Ogni speranza è stata persa fino a quando mio zio ci ha presentato il trattamento con olio di cannabis Rick Simpson. Ora, mio Padre è completamente guarito. Tutto grazie a Rick Simpson oil.Please Spread the Cannabis oi cure e contatta Rick via email: Ricksimpsoncannabishemoil@gmail.com
    Auguri
    Andrea Tallo

  • #3

    Catrine White (venerdì, 25 gennaio 2019)

    La mia madre passo è stata diagnosticata di cancro al seno a febbraio 2018, abbiamo fatto la chemioterapia come trattamento primario, ma il cancro è rimasto. Ho sentito parlare dei poteri curativi dell'olio di cannabis e ho immediatamente comprato l'olio di cannabis a: RicksimpsoncannabishemOil@gmail.com e mia madre Step ha iniziato a prendere il farmaco come prescritto da Rick Simpson, in poche settimane di assunzione del petrolio, là dove un grande miglioramento della sua salute e ora, è completamente libera dal cancro
    Grazie,
    Caterina

  • #4

    Andrea (lunedì, 28 gennaio 2019 23:06)

    Sono Andrea Fantozzi dall'Italia. Mi è stato diagnosticato un cancro al cervello 5 mesi fa, ero preoccupato e avevo davvero bisogno di cure. Ho contattato Rick Simpson per email a RicksimpsoncannabishemOil@gmail.com. Ho comprato 60 ml di olio di cannabis e sono stato consegnato al mio indirizzo 3 giorni dopo. Sono stato guidato dalla ricetta del dosaggio di Rick Simpson. Ho iniziato a notare grandi cambiamenti e l'ho contattato ancora, ma mi ha consigliato di continuare. Dopo circa 8 settimane di assunzione dell'olio di cannabis e notando un notevole miglioramento della mia salute, ho contattato il mio medico. Per la mia più grande sorpresa, il dottore ha detto che sono libero dal cancro dopo la scansione.
    Tutto grazie a Dio e Rick Simpson Olio di cannabis per curare il mio tumore al cervello

  • #5

    Rose Gunter (venerdì, 08 febbraio 2019 17:47)

    Sono Rose Gunter dalla Germania, mi è stato diagnosticato un cancro ai polmoni 6 mesi fa, ero preoccupato di trovare una cura. Ho contattato l'e-mail di Rick Simpsons all'indirizzo Ricksimpsonmedicaloil@outlook.com Ho comprato 60 grammi di olio di cannabis, 3 giorni dopo l'olio è stato consegnato al mio indirizzo. L'ho preso alla dose prescritta da Rick Simpson. Entro 7 giorni, ho notato alcune modifiche e l'ho contattato di nuovo. Mi ha consigliato di continuare per 8 settimane quando mi ha prescritto, l'ho fatto, circa 7 settimane dopo, ho contattato il mio medico per una scansione, sono rimasto sorpreso, il mio dcctor. Dì che ora sono libero dal cancro. Ringrazio Dio e Rick Simpson per aver curato il mio cancro al polmone con olio di cannabis medicinale.

    Saluti,
    Rose Gunter

  • #6

    Andrea (domenica, 24 febbraio 2019 23:16)

    Sono Andrea Fantozzi dall'Italia. Mi è stato diagnosticato un cancro al cervello 5 mesi fa, ero preoccupato e avevo davvero bisogno di cure. Ho contattato Rick Simpson per email a RicksimpsoncannabishemOil@gmail.com. Ho comprato 60 ml di olio di cannabis e sono stato consegnato al mio indirizzo 3 giorni dopo. Sono stato guidato dalla ricetta del dosaggio di Rick Simpson. Ho iniziato a notare grandi cambiamenti e l'ho contattato ancora, ma mi ha consigliato di continuare. Dopo circa 8 settimane di assunzione dell'olio di cannabis e notando un notevole miglioramento della mia salute, ho contattato il mio medico. Per la mia più grande sorpresa, il dottore ha detto che sono libero dal cancro dopo la scansione.
    Tutto grazie a Dio e Rick Simpson Olio di cannabis per curare il mio tumore al cervello
    I migliori saluti,
    Andrea Fantozzi

  • #7

    Andrea (giovedì, 28 febbraio 2019 07:55)

    Sono Andrea Fantozzi dall'Italia. Mi è stato diagnosticato un cancro al cervello 5 mesi fa, ero preoccupato e avevo davvero bisogno di cure. Ho contattato Rick Simpson per email a RicksimpsoncannabishemOil@gmail.com. Ho comprato 60 ml di olio di cannabis e sono stato consegnato al mio indirizzo 3 giorni dopo. Sono stato guidato dalla ricetta del dosaggio di Rick Simpson. Ho iniziato a notare grandi cambiamenti e l'ho contattato ancora, ma mi ha consigliato di continuare. Dopo circa 8 settimane di assunzione dell'olio di cannabis e notando un notevole miglioramento della mia salute, ho contattato il mio medico. Per la mia più grande sorpresa, il dottore ha detto che sono libero dal cancro dopo la scansione.
    Tutto grazie a Dio e Rick Simpson Olio di cannabis per curare il mio tumore al cervello
    Auguri

  • #8

    Andrea Tallo (venerdì, 01 marzo 2019 01:24)

    Ciao a tutti sono Patricia, a mio figlio è stato diagnosticato un tumore al cervello a novembre 2018. La mia ultima speranza era usare l'olio di cannabis per curare. Ho contattato Rick Simpson al suo indirizzo e-mail RicksimpsoncannabishemOil@gmail.com e gli ho parlato immediatamente delle condizioni di mio figlio. L'olio di cannabis è stato consegnato al mio indirizzo a Bologna in 3 giorni, e ho iniziato a prendere il farmaco come prescritto da Rick. In non più di 90 giorni di assunzione dell'olio di cannabis, mio figlio è senza cancro. Rick Simpson L'olio di cannabis guarisce davvero!

  • #9

    Vladmir (domenica, 07 aprile 2019 13:52)

    Mia figlia unica è stata diagnosticata per cancro al seno a maggio 2017. Abbiamo fatto tutto il possibile per curare questa malattia mortale, ma senza successo, Tutto grazie a Olio di Cannabis di Rick Simpson che ci è stato presentato da un amico e solo in una settimana di applicazione l'olio dolore di My Daughters si è fermato. Abbiamo seguito per gli ultimi 2 mesi e posso dire con piacere che la mia bellissima figlia è completamente guarita. La cannabis salva davvero Live. Per il tuo genuino olio di cannabis, consiglio Rick Simpson, con Email: Ricksimpsoncannabishemoil@gmail.com
    Cordiali saluti,
    Vladimir

  • #10

    Manuela Pamer (mercoledì, 15 maggio 2019 06:24)

    Mi chiamo Manuela Pamer, Ecco una breve storia su come l'olio di cannabis RSO ha curato il mio cancro.io sono 68 anni, dicembre 2018, mi è stato diagnosticato un cancro ai polmoni, che ho perso ogni speranza, fino a quando un amico mi ha fatto conoscere la cannabis trattamenti che non ho mai creduto.Ma ho dovuto provarlo e pochi mesi dopo che ero completamente guarito e questo olio di cannabis ha ucciso il mio cancro, Rick Simpson mi ha aiutato con questo olio di cannabis. Puoi metterti in contatto con lui Ricksimpsonmedicaloil@outlook.com

    I migliori saluti,
    Manuela Pamer

  • #11

    GUERRIERI (mercoledì, 26 giugno 2019 22:17)

    Sono Guerrieri dall'Italia, sono qui per condividere una breve testimonianza di come l'olio di cannabis di Rick Simpson che ho ricevuto da Rick Simpson via e-mail su RicksimpsoncannabishemOil@gmail.com abbia curato il mio cancro alla Prostrata. Dopo aver usato l'olio di cannabis per 90 giorni, sono completamente libero dal cancro. Grazie a Rick Simpson
    Tutto grazie,
    Guerrieri

  • #12

    Eric (lunedì, 08 luglio 2019 02:17)

    A mia moglie è stato diagnosticato un carcinoma mammario in stadio IV, ogni speranza è stata persa fino a quando non abbiamo deciso di inviare a Rick Simpson e-mail RicksimpsoncannabishemOil@gmail.com. 60 grammi di olio di cannabis sono stati ordinati al mio indirizzo e sono stati necessari solo 3 giorni per arrivare. più di 1 settimana, si sentiva molto meglio di prima, e altri disturbi correlati all'infiammazione. Ha preso il farmaco come prescritto da Rick Simpson negli ultimi 2 mesi e posso dire felicemente che mia moglie è malata di cancro gratuito. Tutto grazie ai poteri curativi dell'olio di cannabis Rick Simpson

    I migliori saluti,
    Eric Geisterfer

  • #13

    Epik (lunedì, 08 luglio 2019 18:57)

    A mia moglie è stato diagnosticato un carcinoma mammario in stadio IV, ogni speranza è stata persa fino a quando non abbiamo deciso di inviare a Rick Simpson e-mail RicksimpsoncannabishemOil@gmail.com. 60 grammi di olio di cannabis sono stati ordinati al mio indirizzo e sono stati necessari solo 3 giorni per arrivare. più di 1 settimana, si sentiva molto meglio di prima, e altri disturbi correlati all'infiammazione. Ha preso il farmaco come prescritto da Rick Simpson negli ultimi 2 mesi e posso dire felicemente che mia moglie è malata di cancro gratuito. Tutto grazie ai poteri curativi dell'olio di cannabis Rick Simpson

    I migliori saluti,
    Eric Geisterfer